LA STORIA SEMPLICE DI UN MESTIERE DIFFICILE

Il Lanificio Colombo è il maggiore tessitore mondiale di cashmere e di fibre nobili.

La ricerca delle materie prime, l’alta tecnologia e l'esperienza nelle lavorazioni artigianali sono gli elementi distintivi di una filosofia dove i valori che diventano cultura e la cultura diventa qualità.

E' la storia semplice di un mestiere difficile

il lungo viaggio del cashmere

Lentamente 250 tonnellate di materia prima arrivano ogni anno dall’Inner Mongolia allo stabilimento di Borgosesia dove, due anni dopo, verranno messe in produzione. È un lungo viaggio che conclude un costante lavoro di ricerca condotto direttamente dalla famiglia per selezionare le migliori materie prime. 
La decisione di percorrere migliaia di chilometri per raggiungere terre così lontane, climaticamente inospitali, il rapporto che si crea con le comunità mongole e si rinnova ogni primavera, sono espressione della passione che questa famiglia ha per le fibre nobili.

PROVENIENTI DAI PAESI PIù LONTANI, LE MATERIE PRIME APPRODANO AL LANIFICIO COLOMBO

l'arte del fare

Nella divisione tessile e nella divisione prodotto finito forte è la consapevolezza di un know-how che si tramanda da generazioni per la trasformazione delle migliori fibre al mondo. 

UN IMMAGINARIO FILO TESSE LE TRAME DELLA FILOSOFIA AZIENDALE

Nel Lanificio Colombo forte è la consapevolezza di lavorare le migliori fibre al mondo. Un know how che si tramanda da generazioni nella trasformazione della materia prima, nella divisione tessile e nella divisione prodotto finito, in semilavorato  e in prodotto finito.

LA TECNOLOGIA INTRECCIA LA TRAMA E L'ORDITO MA E' LA MANO DELL'UOMO CHE FA LA DIFFERENZA

LE FIBRE NOBILI SI TRASFORMANO IN TESSUTI PREZIOSI

Le operazioni di finissaggio del tessuto continuano attraverso lavorazioni e macchinari tecnologicamente all'avanguardia,  progettati dall'engineering del Lanificio Colombo. 

La qualità è un know-how acquisito in decenni di esperienza nell'eccellenze che l'ufficio R&S del Lanificio Colombo  non cessa mai di innovare.

LE FIBRE NOBILI HANNO BISOGNO DEL BENE PIU' PREZIOSO: L'ACQUA

L'acqua del fiume Sesia, grazie  all'assenza di  sali di calcio e di magnesio, dona ai filati e ai tessuti, attraverso i lavaggi, la tintoria e il finissaggio, una qualità unica. Questo bene della natura ha permesso alla Valsesia di essere protagonista nella storia dell'industria laniera.  

Il Lanificio Colombo utilizza la preziosa acqua nelle lavorazioni adottando tutti i sistemi più innovativi per il risparmio idrico.

Un depuratore tecnlogicamente all'avanguardia la restituisce al fiume nella più totale integrità.

ORIGINAL ZIBELIN ®

I cardi vegetali sapientemente utilizzati, sollevano il pelo del tessuto con l'adeguata dolcezza per ottenere l'effetto "zibellino", un aspetto tridimensionale del tessuto, lavorazione artigianale per cui la divisione tessile dell'azienda è famosa nel mondo.

il controllo qualità

La vocazione per la qualità implica controlli continui e una mano sapiente di chi lavora con passione. 

TESSUTI D'ECCELLENZA

Tre generazioni, tra tradizione e modernità, che hanno votato la loro vita alla ricerca dell'eccellenza. Un modo di essere, un attitudine a fare impresa che trova la massima espressione nel trasformare le fibre nobili in tessuti protagonisti della storia del lusso.